Toscana Rosato IGT

Classificazione: Toscana Rosato IGT

Età dei vigneti : 10 – 15 anni

Altitudine: 320 mt s.l.m.

Sistema di allevamento: cordone speronato

Densità di impianto: 5000 ceppi ad ha

Produzione per ceppo: circa 2 kg

Metodo di vendemmia: Raccolta a mano

Vinificazione: tradizionale con diraspapigiatura seguita da fermentazione delle uve e seguente affinamento in vasche di cemento a temperatura controllata, stando attenti a mantenere le bucce in contatto con il mosto solo il tempo necessario ad estrarre la tonalità rosata voluta.

Colore: rosato intenso

Naso: gentile con profumi fruttati e note di agrumi

Palato: di buona struttura, sapido e asciutto

Temperatura di servizio ideale: 12° C

Abbinamenti: è perfetto come aperitivo ma si accompagna anche ad antipasti, primi piatti dal condimento leggero, minestre, risotti, pesce e formaggi freschi